Facebook?attenti alla privacy

Facebook ormai è diventato il social network più usato in italia, il fenomeno è in espansione ed è considerato da molti una cosa positiva, il che comunque resta opinabile.

 facebook.gif

Per quanto riguarda i problemi che può creare, citiamo l’intervento di Francesco Pizzetti e Mauro Paissan, presidente e componente del Garante per la privacy, che all’università Cattolica di Milano per la Giornata europea della protezione dei dati personali hanno dichiarato: «Quando divulghiamo immagini non riflettiamo sul fatto che nella vita si cambia e che i dati una volta in rete diventano reperibili per decenni». Secondo una ricerca per esempio, il 35% di coloro che reclutano personale, scartano coloro che hanno foto compromettenti sul web…quindi fate attenzione.

Facebook?attenti alla privacyultima modifica: 2009-02-03T12:16:00+00:00da robertanel
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento