Beppe Grillo al Senato

E’ un Beppe grillo riflessivo e “nuovo” quello intervenuto alla Commissione Affari Costituzionali del Senato per presentare due anni dopo la sua richiesta il ddl di iniziativa popolare di riforma della legge elettorale. Niente improvvisazioni, stavolta si è limitato a leggere un testo già preparato, in cui parla dei 20 condannati in via definitiva e dei 70 dei nostri rappresentanti … Continua a leggere